I 10 migliori articoli del 2017 di Digital Problem Solving

Facebook Ads, un po' di ispirazioni e mood
Facebook Ads, un po’ di ispirazioni e mood
21/12/2017
Pantone 2018, Ultra Violet
Pantone 2018, Ultra Violet
27/12/2017
I 10 migliori articoli del 2017 di Digital Problem Solving

L’anno è quasi fino ed è tempo di bilanci e di capire, dopo qualche mese di attività, cosa vi sia piaciuto di più leggere tra queste pagine. Ecco la lista del i 10 migliori articoli del 2017 di Digital Problem Solving.

 

Prima posizione: Le 10 competenze fondamentali per un Social Media Manager

I 10 migliori articoli del 2017 di Digital Problem Solving

In questo articolo ho raccolto, quelle che sono secondo me, le 10 competenze fondamentali con cui poter costruire una carriera da Social Media Manager.

 

Seconda Posizione: Chrome, le migliori estensioni per webdesigner

I 10 migliori articoli del 2017 di Digital Problem Solving

Riuscire ad avere più strumenti possibili in un’unica applicazione aiuta a non impazzire tra decine di tool e di risparmiare molto tempo. Solo una raccomandazione è d’obbligo, non appesantite Chrome con troppe estensioni!

 

Terza Posizione: Meglio avere un Sito Web o una Pagina Facebook?

I 10 migliori articoli del 2017 di Digital Problem Solving

Questo articolo è nato da una domanda che mi viene fatta in continuazione. La risposta? Sempre la stessa, tutti gli strumenti sono uno a supporto dell’altro.

 

Quarta Posizione: WordPress, i plugin che non devono mai mancare

I 10 migliori articoli del 2017 di Digital Problem Solving

Mentre scrivevo questo articolo ero molto scettica sul tema, sapevo di dover usare un bel po’ di termini tecnici (per addetti ai lavori) e continuavo a chiedermi se potesse interessarvi. I dati non mentono mai, e dalle Analytics questo articolo risulta ancora molto gettonato.

 

Quinta Posizione: Come diventare Social Media Manager freelance

I 10 migliori articoli del 2017 di Digital Problem Solving

Questo articolo è stato per settimane il più letto in assoluto. Ne sono stata contenta, ma allo stesso tempo una vocina mi stava dicendo: devi parlare di Social Media Marketing perché interessa ai tuoi follower, devi spingere questo argomento. Per fortuna sperimentando con altre tematiche, mi sono accorta che vi interessano anche altri argomenti.

 

Sesta Posizione: Il digital mercoledì con le risorse #free

I 10 migliori articoli del 2017 di Digital Problem Solving

Il primo episodio della rubrica, con delle risorse eterogenee che abbracciano più campi. Vi suggerivo font, risorse grafiche, css e javascript… ovviamente stavo sperimentando. Grazie alla lettura dei dati, mi sono accorta che questo tipo di contenuto funzionava meglio come post singolo sui Social e non come articolo… per questo motivo la rubrica dedicata alle risorse free è stata disattivata.

 

Settima Posizione: I 10 step per creare una strategia Social

I 10 migliori articoli del 2017 di Digital Problem Solving

I passaggi per creare una strategia Social sono parecchi, con questo articolo ho tentato di riassumerli in 10 step e le statistiche mi dicono che ha funzionato.

 

Ottava Posizione: 5 Tool gratuiti per testare layout responsive

I 10 migliori articoli del 2017 di Digital Problem Solving

Altro articolo di sperimentazione, non mi aspettavo un particolare interesse e invece ha funzionato. Funzionare per me significa aver trovato un argomento in linea con quello che la mia community sta cercando.

 

Nona Posizione: I migliori 10 siti per scaricare icone gratis

I 10 migliori articoli del 2017 di Digital Problem Solving

Con questo articolo ho scoperto che anche voi, come me, siete a caccia di risorse gratuite di qualità.

 

Decima Posizione: Digital Project Manager o Digital Problem Solver?

I 10 migliori articoli del 2017 di Digital Problem Solving

Questo articolo rappresenta appieno la mia esperienza professionale, è nato dal bisogno di raccontare quello che penso sulla professione del Digital Project Manager e riassumendo sui motivi che mi hanno spinta a creare questo blog. Anche se all’ultimo posto di questa top ten, sono comunque contenta che sia presente, significa che per alcuni di voi sia stato interessante e spero anche utile.

 

Digital Problem Solving esiste da soli 7 mesi, è sicuramente presto per fare dei bilanci ma, come vi dico sempre, è fondamentale avere un approccio data driven e controllare l’andamento dei vostri esperimenti sociali e digitali in generale.

 

©Image Copyrights Unsplash:Jordan Whitfield

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *