Cos’è il Pixel di Facebook e come funziona

Come funziona l'algoritmo di Facebook
Come funziona l’algoritmo di Facebook
21/10/2017
Se devi realizzare un sito web per la tua azienda, ecco cosa dovresti chiedere alla web agency
Se devi realizzare un sito web per la tua azienda, ecco cosa dovresti chiedere alla web agency
22/10/2017
Cos’è il Pixel di Facebook e come funziona

Oggi ti propongo una Guida Completa, per raccontarti di uno strumento di Web Marketing molto importante. In questo articolo scoprirai cos’è il Pixel di Facebook e come funziona.

Tra tutti gli strumenti che Facebook ha creato per chi si occupa di Social Media Marketing e Web Marketing, probabilmente il più utile è il Pixel di Monitoraggio.
Questo Pixel (in realtà è una stringa di codice), consente di monitorare l’efficacia dei nostri annunci su Facebook, fornendoci i dati sui tassi di conversione e la possibilità di creare un pubblico personalizzato basato sul traffico che ha tracciato sul nostro sito. Sei pronto a scoprire cos’è il Pixel di Facebook e come funziona?

 

Cos’è il Pixel di Facebook?

Il Pixel di Facebook è in realtà una stringa di codice javascript che, se inserito correttamente sul proprio sito, consente di tracciare le diverse attività che gli utenti compiono.

 

Come funziona il Pixel di Facebook?

Il Pixel di Facebook offre due funzionalità principali: monitora le azioni degli utenti al di fuori della piattaforma e le attività che compiono sul nostro sito per scopi di retargeting.

Monitoraggio delle conversioni
Monitorare le conversioni non vuol dire monitorare le visite, significa invece vedere quanti utenti completano un’azione desiderata e richiesta all’interno dell’ads di partenza (es. iscrizione alla newsletter, acquistare qualcosa, scaricare un file ecc. ecc.)

Targetizzare gli utenti
Anche questo aspetto è molto importante. La capacità di targetizzare gli utenti in base ad azioni specifiche effettuate sul nostro sito vuol dire poter inviare dei messaggi mirati ad un pubblico che ha già interagito con il nostro brand e che potenzialmente ci conosce.

Il Pixel di Facebook non traccia solo le azioni degli utenti che arrivano attraverso la piattaforma, ma anche di quelli che arrivano ad esempio attraverso una ricerca su Google o direttamente.

Attiviamo sin da subito il Pixel di Facebook sul nostro sito, anche se non abbiamo intenzione di effettuare campagna pubblicitarie… il Pixel lavorerà lo stesso iniziando a registrare le attività degli utenti, così avremo già a disposizione un pubblico tracciato per il retargeting.

 

Come creare e installare il Pixel di Facebook

Vi avevo detto che questa è una Guida completa su cos’è il Pixel di Facebook e come funziona, coraggio andiamo avanti… adesso inizia la parte divertente 😀
Per creare il Pixel di Facebook è necessario avere un Account Pubblicitario, ed è possibile creare massimo 10 Pixel per ogni account.

Cos’è il Pixel di Facebook e come funziona

Step1: Entriamo nel nostro Account Pubblicitario e dal menu “Tutti gli strumenti“, clicchiamo sulla voce “Pixel“.

 

⬇︎

 

Cos’è il Pixel di Facebook e come funziona
Step 2: Si aprirà una nuova schermata, clicchiamo sul bottone “Crea Pixel“.

 

⬇︎

 

Cos’è il Pixel di Facebook e come funziona

Step 3: Su questa nuova schermata clicchiamo su “CREA

 

⬇︎

 

Cos’è il Pixel di Facebook e come funziona

Step 4: Su questa nuova schermata abbiamo 3 opzioni

  • Possibilità di integrare il pixel su un CMS tra quelli supportati;
    • Se si sceglie questa opzione, sarà possibile scaricare uno zip con la configurazione pronta, da caricare nel CMS scelto.
  • Installare il codice manualmente nel tag prima della chiusura del tag </head>
    • Se si sceglie l’installazione manuale, verrà generata una stringa di codice da copiare e incollare sul proprio sito.
  • Ricevere le istruzione via mail
    • Si riceveranno le istruzioni di installazione via mail, così da poterle inviare al proprio sviluppatore per l’implementazione.

 

Come verificare che il Pixel di Facebook sia stato installato correttamente?

Cos’è il Pixel di Facebook e come funziona

E’ molto semplice verificare se il Pixel di Facebook stia funzionando. Su Chrome è disponibile una estensione Facebook Pixel Helper.

Cos’è il Pixel di Facebook e come funziona

Dopo aver installato l’estensione Facebook Pixel Helper, andate sul vostro sito e se il Pixel di Facebook è stato installato correttamente troverete un numerino accanto all’icona del Plugin e cliccandoci su avrete le specifiche del pixel.

Per impostazioni aggiuntive vi consiglio questo articolo di AdEspresso.

Non riesci ad installare i Pixel di Facebook sul tuo sito? Chiedi un aiuto a Digital Problem Solving!

©Image Copyrights: Unsplash

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *